Relazione 14, XXV viaggio

salvadeforafrica.com / Relazioni / Relazione 14, XXV viaggio

Ogni anno pensi di aver visto il peggio. Ma non è così. In fondo alla savana, dove pensi che possa esserci solo il nulla, un villaggio sperduto ora ha l’acqua. Sino a ieri hanno bevuto l’acqua della palude o quella raccolta dopo la pioggia. Vi lascio immaginare la festa dell’inaugurazione del pozzo. Ai bambini dell’asilo […]

Category: Relazioni by federica 31 agosto 2016, 07:45

Ogni anno pensi di aver visto il peggio.

Ma non è così.

In fondo alla savana, dove pensi che possa esserci solo il nulla, un villaggio sperduto ora ha l’acqua.

Sino a ieri hanno bevuto l’acqua della palude o quella raccolta dopo la pioggia.

Vi lascio immaginare la festa dell’inaugurazione del pozzo.

Ai bambini dell’asilo abbiamo comperato riso, olio e pelati per 120 pasti al giorno.

Ora stiamo costruendo la terza aula dell’asilo.

Agli anziani soli, abbiamo lasciato una piccola somma mensile da ritirare presso il parroco.

A due famiglie bisognose con figli handicappati, stiamo costruendo una casetta.

I bisognosi di cure mediche e di ricoveri ospedalieri sono assistiti gratuitamente (oltre 250 persone all’anno).

Chi ha bussato alla porta non se ne è andato a mani vuote. Tutto quanto ci avete dato è arrivato a destinazione senza perdere un centesimo.

Questa è la carità!.

badge

Salvade' for Africa

La poverta' vista in faccia

My Profile Pic

Avete mai visto una ragazza nuda, farsi il bagno dopo la pioggia in una pozzanghera della strada? Avete mai visto un padre di famiglia catturare due topi e portarseli a casa pensando di sfamare i suoi figli? [...]

READ MORE




Improve Your Life, Go The myEASY Way™